Sisma Bonus: le villette

Sisma bonus villette

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta del 24 marzo 2021, n. 210, chiarisce che è ammesso il sisma bonus anche per la demolizione delle pertinenze dell’abitazione non soggetta all’intervento, seguita dalla ricostruzione di due abitazioni, con ampliamento volumetrico (addirittura del 35%) in base alla normativa regionale.

Il provvedimento amministrativo deve fare riferimento ad un intervento di conservazione del patrimonio edilizio esistente e deve risultare il cambio d’uso degli immobili in residenziale.

 

Condividi

Carrello